» Recupera dati » Registrati ora  
 




24 Marzo 2017
Divieto di raccolta e danneggiamento di specie vegetali: illecito permanente o istantaneo? Riflessi...

02 Novembre 2016
Citazione testimoni nel processo penale - FORMULA - riferimenti normativi - supporti alla professio...

Elenco completo contributi


21 Febbraio 2018
Dal 01/03/2018 comunicazione telematica obbligatoria degli adempimenti di lavoro.

12 Dicembre 2017
SCIOPERO GIUDICI DI PACE - 08-01 a 04-02/2018

Elenco completo segnalazioni


23 Giugno 2017
Consiglio di Stato n. 2852/17 - Sinteticita' atti amministrativi, inammissibilita' e sanzioni

23 Maggio 2017
Cassaz. Civ. n. 12411/17 - Liquidazione compensi avvocato: competente il Tribunale collegiale

Elenco completo sentenze


18 Agosto 2016
Deposito telematico atto introduttivo del giudizio (atti prelevabili: ricorso divorzio domanda congi...

Elenco completo esperienze




24 Marzo 2017 - Divieto di raccolta e danneggiamento di specie vegetali: illecito permanente o istantaneo? Rif...
Divieto di raccolta e danneggiamento di specie vegetali: illecito permanente o istantaneo? Riflessi sulla prescrizione quinquennale prevista dall’art.  28 della L. n. 689/81    Autore: avv. Luca Maccarone Fonte Corte d’Appello di Napoli, prima sez. civ. bis, n. 3570 del 13.10.2016 perché la sentenza è particolarmente interessante la sentenza è interessante perché sottolinea la rilevanza di una lettura concreta dell’illecito amministrativo con riflessi in ordine all’applicazione della prescrizione tempestivamente eccepita e rivelatasi decisiva a tutela del cliente. Secondo il prevalente orientamento giurisprudenziale di legittimità, l’illecito amministrativo che sia consistito in un’alterazione ambientale, abbia carattere perman... (continua)

13 Ottobre 2016 - Cassaz. Pen. S.U. n. 41432/2016 - Legittimo impedimento per malattia dell'avvocato: non neces...
La Cassazione ha enunciato due principi di diritto in relazione al rinvio per legittimo impedimento dell'avvocato. 1) "Il difensore impedito a causa di serie ragioni di salute o da altro evento non prevedibile o evitabile non ha l'onere di designare un sostituto processuale o indicare le ragioni dell'omessa nomina". A sostegno dell'istanza di rinvio per legittimo impedimento, dovuto a malattia, o altro evento imprevedibile, il difensore deve provare con idonea documentazione la sussistenza dell'impedimento, indicandone la patologia ed i profili ostativi alla personale comparizione. L'impedimento deve essere giustificato da circostanze improvvise e assolutamente imprevedibili, tali da impedire anche la tempestiva nomina di un sostituto che possa essere sufficientemente edotto circa la vicenda in ques... (continua)

18 Agosto 2016 - Deposito telematico atto introduttivo del giudizio (atti prelevabili: ricorso divorzio domanda ...





Elenco completo video


 
» PST Giustizia
» INI-PEC Cerca indirizzi Pe...
» Servizi on-line Giudice di...
Elenco completo utility
 
 

DirittoeProfessione.it
P.iva: 04148390612
E-mail: info@dirittoeprofessione.it
Sito realizzato da: Angelo Tescione

© 2014-2018
Tutti i diritti riservati, vietata qualsiasi riproduzione intera o parziale del sito senza autorizzazione.

» Privacy garantita | » Informativa cookie

» Homepage
» Chi siamo
» Contatti
» La nostra idea
» Registrati al sito
» Recupera dati
» Iscriviti alla Newsletter
» Notizie
» Sentenze
» Esperienze
» Utility
» Video
» Chiedi a DirittoeProfessione.it
» Ricerca avvocato
Seguici anche su:

Torna su