» Recupera dati » Registrati ora  
 




» Divieto di raccolta e dann...
» Citazione testimoni nel pr...
» Il definitivo approdo del ...
» Ricorso cessazione effetti...
Elenco completo contributi

» Consiglio di Stato n. 2852...
» Cassaz. Civ. n. 12411/17 ...
» Consiglio di Stato n. 154...
» Cassaz. Civ. n. 7924/17 -...
Elenco completo sentenze

» Deposito telematico atto i...
Elenco completo esperienze

» PST Giustizia
» INI-PEC Cerca indirizzi Pe...
» Servizi on-line Giudice di...
Elenco completo utility


» Notifiche telematiche - No...
» Notifiche telematiche - No...
» Notifiche telematiche - I ...
Elenco completo video

» Sei in: Assicurazione avvocati: obbligo differito di 30 gg.

Data: 11 Ottobre 2017

Materia: Deontologia forense

Area: Deontologia

Con Decreto del 10/10/2017, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 11/10/2017, il Ministro della Giustizia ha differito di 30 giorni l'entrata in vigore del D.M. 22/09/2016 recante condizioni essenziali e massimali minimi delle polizze assicurative a copertura della responsabilita' civile e degli infortuni derivanti dall'esercizio della professione di avvocato.

In tal modo, l'obbligo di stipula di polizza assicurativa per la responsabilità civile e per gli infortuni viene prorogato di 30 giorni.

La richiesta di proroga era stata avanzata dal Consiglio Nazionale Forense per poter perfezionamento la procedura di gara indetta allo scopo di stipulare una convenzione finalizzata ad ottenere una polizza assicurativa a condizioni di particolare favore per tutti gli avvocati.

Clicca qui per leggere il Decreto del 10/10/2017

 



DirittoeProfessione.it
P.iva: 04148390612
E-mail: info@dirittoeprofessione.it
Sito realizzato da: Angelo Tescione

© 2014-2019
Tutti i diritti riservati, vietata qualsiasi riproduzione intera o parziale del sito senza autorizzazione.

» Privacy garantita | » Informativa cookie

» Homepage
» Chi siamo
» Contatti
» La nostra idea
» Registrati al sito
» Recupera dati
» Iscriviti alla Newsletter
» Notizie
» Sentenze
» Esperienze
» Utility
» Video
» Chiedi a DirittoeProfessione.it
» Ricerca avvocato
Seguici anche su:

Torna su